0

Il tasso di interesse nei mutui

Quando si chiede un mutuo uno dei fattori principali di cui tenere conto è il tasso di interesse. Questo particolare parametro lo si può identificare come il guadagno che ha colui che concede il prestito, solitamente la banca, ed è calcolato in maniera differente a seconda della tipologia di tasso scelto; esso può essere infatti fisso, variabile o misto. Nel seguente articolo analizzeremo brevemente tutte e tre le tipologie per dare un’ infarinatura generale ed un punto di riferimento iniziale a chi ancora non ha ben chiara questa distinzione.

Cominciamo dunque col parlare del più comune dei tre: Il tasso d’interesse fisso. La caratteristica principale che lo contraddistingue è, come suggerisce il nome, quella di rimanere fisso nel tempo. Il tasso di interesse fisso viene deciso al momento della stesura del contratto ed avrà sempre il medesimo valore, dall’inizio fino all’estinzione del mutuo. Il vantaggio principale offerto da questa tipologia è quello di essere noto al mutuato che quindi potrà già sapere in anticipo la spesa totale degli interessi.

La seconda tipologia più diffusa è il tasso di interesse variabile. In questo tipo di mutui il tasso di interesse è soggetto all’andamento dei mercati è può alzarsi od abbassarsi giornalmente. Il vantaggio ed al contempo lo svantaggio è che un giorno potrebbe essere basso e quindi far risparmiare il mutuato, mentre il giorno successivo potrebbe alzarsi e quindi diventare più oneroso. Il fattore di rischio è quindi un punto da tenere in considerazione quando si sceglie questa opzione.

Ultima tipologia di tasso di interesse è quello misto. Si tratta di una fusione dei due precedentemente descritti che prevede, al momento della stesura del contratto, la decisione e la sottoscrizione da parte di entrambe le parti di quali saranno i tempi e le condizioni che muteranno il tasso da fisso a variabile. Questo permetterà al mutuato di avere un’ idea più concreta di quanto verrà a spendere seppur meno precisa rispetto al mutuo fisso.

Leo Trevisan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *